Mourinho: "L'Ajax? Si poteva battere"

Mourinho: “L’Ajax? Si poteva battere”


Intervistato da “L’Equipe”, José Mourinho ha parlato dell’Ajax, una delle tante sorprese di questa incredibile edizione della Champions League:

“La Champions? E’ stata una stagione atipica, con la sorpresa dell’Ajax. Ma quando li ho visti contro il Real e la Juventus ho pensato che sarebbe stato facile batterli”, ha dichiarato con assoluta certezza l’ex allenatore del Manchester United.

“Hanno fatto una performance incredibile, con una mentalità giovane, ma per vincere la Champions serve strategia e la strategia ha un nome, quello dell’allenatore”, ha poi concluso.

Simone Nasso