Inter-Juve 1-1, le pagelle: sempre Ronaldo, Cuadrado e Bernardeschi male

Inter-Juve 1-1, le pagelle: sempre Ronaldo, Cuadrado e Bernardeschi male


1-1 per la Juventus nel Derby d’Italia contro l’Inter. Dopo un primo tempo pessimo da parte dei bianconeri, nella seconda frazione la squadra di Allegri si sveglia, pareggia l’iniziale vantaggio di Nainggolan e rischia addirittura di vincerla nel finale. Ecco i voti della nostra redazione

PAGELLE INTER-JUVENTUS

Szczezny 6,5 – Non benissimo sul gol di Nainggolan, ma salva la Juventus in almeno altre 2 occasioni.

Cancelo 6 – Confusionario nel primo tempo, poi nel secondo si riprende. Non lo aiuta sulla fascia Cuadrado, in serata no.

Bonucci 6 – Ordinaria amministrazione per il centrale di Viterbo, anche se in impostazione sbaglia qualche lancio di troppo.

Chiellini 6,5 – Torna il solito muro: dalla sua parte non passa nessuno, i palloni di testa sono tutti suoi. Che peccato non averlo avuto nella doppia sfida con l’Ajax.

Alex Sandro 5,5 – Non riesce ad incidere in nessun modo sulla fascia, nonostante sia spesso impiegato. Soffre un po’ Politano. Stagione in chiaroscuro per il brasiliano. (dal 49′ Spinazzola 6,5 – Sterza sulla sinistra e crea tanti grattacapi. La Juve si alza e crea occasioni anche grazie al suo grande lavoro)

Pjanic 6,5 – Viene impiegato un po’ più avanti del solito, e la sua qualità si vede. Assist di tacco per il gol di CR7.

Matuidi 6 – Come al solito ci mette l’anima, ma oggi sbaglia veramente troppe scelte. Arriva la sufficienza solo per un gol salvato nel primo tempo. (dal 60′ Kean 6 – Sufficienza per l’impegno e il pressing asfissiante, ma tocca veramente pochi palloni)

Emre Can 6,5 – Personalità e grinta in mezzo al campo. Recupera palloni, si prende responsabilità e sbaglia pochissime scelte.

Cuadrado 5 – Serata no per il colombiano. Non salta mai l’uomo e sbaglia veramente tanto. Da segnalare però un grandissimo stop sul finire della partita.

Bernardeschi 5 – Evanescente il numero 33 della Juventus. Non riesce mai ad incidere e nemmeno a servire Ronaldo. Forse un po’ in calo fisico. (dall’86’ Matheus Pereira S.V. – Ha la possibilità di segnare il gol decisivo con un rimpallo, ma per sua sfortuna la palla va alta)

Ronaldo 7 – La salva lui, come al solito. Viene servito poco, ma si crea lui il gol. Rasoiata di sinistro all’angolino, imparabile. Nel finale rischia di farla anche vincere, con una grande azione sulla destra, ma il successivo rimpallo su Pereira finisce alto.

Allegri 6 –La sua Juve gioca male nel primo tempo, ma prende le contromisure nella ripresa. Qualche scelta iniziale non convince: forse sarebbe stato meglio mettere Spinazzola dall’inizio.N

ULTIME NOTIZIE