L'European Leagues attacca Agnelli: "Non prendiamo ordini da lui"

L’European Leagues attacca Agnelli: “Non prendiamo ordini da lui”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Andrea Agnelli, presidente della Juventus e dell’ECA, ha scritto una lettera agli oltre 230 membri dell’associazione, invitandoli a non prendere parte all’assemblea convocata dall’European Leagues del 6-7 maggio, che si terrà a Madrid, per parlare del futuro delle competizioni europee dopo il 2024.


“Lavoriamo ad un’evoluzione delle competizioni continentali”, ha affermato con decisione il patron bianconero.

In serata, la dura replica di Lars-Christer Olsson, presidente dell’European Leagues:

“Le nostre leghe e i loro club sono grandi abbastanza da formulare i propri giudizi senza prendere ordini dal presidente dell’Eca. Siamo in una nuova era, guidata dalla Uefa“.

In seguito, la lettera di Andrea Agnelli è stata definita “strana” da Olsson, che ha poi invitato tutte le società coinvolte a partecipare alla Club Advisory Platform.

Simone Nasso

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy