Il sogno proibito si chiama Paul Pogba: Paratici ci prova, ma conserva un piano B

Il sogno proibito si chiama Paul Pogba: Paratici ci prova, ma conserva un piano B


Dall’essere stato ad un passo dal ritorno, al non parlarne quasi più. Sembrava fossero finiti i tentativi della Juventus di arrivare a Paul Pogba, ma evidentemente c’è qualcuno a cui non piace arrendersi. Questo qualcuno, ovviamente, risponde al nome di Fabio Paratici. Stando a quanto riportato da Tuttosport, infatti, la Juventus non avrebbe mollato l’obbiettivo francese. Sebbene ora sia difficilissimo strapparlo ai Red Devils e forse ancor più difficile tenere testa alla concorrenza del Real Madrid, Paratici vuole continuare a crederci.

IL PIANO B

Qualora la Juventus dovesse fallire l’assedio, Paratici avrebbe pronto un nome di scorta da aggiungere alla lista dei centrocampisti con la casacca bianconera. Si tratta di Tanguy Ndombele. Il giovane centrocampista milita nel Lione, è connazionale di Paul e vale già tantissimo. Che sia proprio la Juventus la prima big a credere nelle sue potenzialità?

Alessandro Zanzico