La Federcalcio francese condanna gli ululati razzisti contro Kean e Matuidi

La Federcalcio francese condanna gli ululati razzisti contro Kean e Matuidi



La Federcalcio francese si schiera contro il razzismo ed esprime vicinanza a Matuidi e Kean. Ecco il comunicato del presidente La Graet: “Questi insulti razzisti sono inaccettabili. A nome della FFF, voglio esprimere il mio sostegno e la mia amicizia a Blaise Matuidi e Moise Kean, che sono stati vittime di questi episodi intollerabili. Attraverso la sua storia, la sua cultura, la sua universalità, il calcio è l’opposto del razzismo e di tutte le forme di discriminazione”.