Ventura al veleno: “Con il VAR avremmo vinto più derby”

Fonte foto: screenshot Youtube
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dente avvelenato per Gian Piero Ventura. L’ex tecnico del Chievo, in un’intervista a La Gazzetta dello Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni sui derby disputati alla guida del Torino. Per l’allenatore ligure i granata avrebbero meritato molto di più contro la Juventus.

QUESTIONE DI VAR

“Vincemmo un derby, fu molto bello, ma uno era poco: ne avremmo meritati di più. Se ci fosse stato il VAR già all’epoca, la storia di sei o sette sfide con la Juventus sarebbe cambiata”.

FUTURO

“Ho pensato che, restando fermo, mi si sarebbe affievolito il sacro fuoco, invece è aumentato a dismisura. Ho una voglia incredibile di tornare tutti i giorni sul campo. Ma solo in un club: basta con le nazionali”.

DIRIGENTE

“È un ruolo in cui mi vedo come evoluzione della carriera: è una strada che mi affascina. La mia voglia di fare calcio significa anche progettare, costruire e parlare di calcio. A 360 gradi”.

*Virgolettato trascritto da goal.com