Juventus spaccata sul prossimo allenatore: Zidane in pole, ma...

Juventus spaccata sul prossimo allenatore: Zidane in pole, ma…


La società della Juventus sta, in questi giorni, effettuando molte valutazioni su chi siederà in panchina l’anno prossimo. Sono ore importanti, visto e considerato che i bianconeri vogliono decidere a breve il prossimo tecnico e i nomi sono tanti.

ZIDANE IL PREFERITO, MA…

Come riportano i colleghi di “Calciomercato.com“, Andrea Agnelli vorrebbe Zinedine Zidane come prossimo allenatore della Juventus. L’ex tecnico del Real Madrid ha provato di essere un grande tecnico in un ambiente importante, vincendo 3 Champions League con il Real Madrid.

Il problema sarebbe che Fabio Paratici e Pavel Nedved non sarebbero d’accordo con il presidente della Juventus. Secondo il ds e il vice presidente, infatti, Zizou sarebbe un grandissimo uomo spogliatoio ma non un allenatore adatto alle esigenze della nuova Juventus.

LE ALTERNATIVE

Allora chi? Su tutti ci sarebbe Pep Guardiola, che però sembra più una suggestione che altro. Il tecnico catalano costa troppo e costerebbe troppo anche accontentarlo sul mercato.
Le altre ipotesi sono quelle che sono circolate nei giorni scorsi: Antonio Conte è il primo nome sulla lista di Fabio Paratici, con tutte le complicazioni ambientali che potrebbe portare, mentre Didier Deschamps non convince molto nessuno dei diretti interessati.

Rimarrebbero soltanto le piste di allenatori outsider con meno appeal internazionale, come ad esempio Maurizio Sarri, Gian Piero Gasperini oppure Simone Inzaghi.

Chi sarà il prossimo allenatore della Juventus, in questo momento, non lo sa nemmeno la dirigenza bianconera, anch’essa molto spaccata. Sarà un mese di marzo molto, molto caldo su questo fronte.

Con un ottavo di finale di Champions League ancora da giocare e, assolutamente, da rimontare.

Loading...