GdS - Verso Juventus-Atletico Madrid, 7 giorni per cambiare i bianconeri

GdS – Verso Juventus-Atletico Madrid, 7 giorni per cambiare i bianconeri


Nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport c’è un ricco approfondimento in vista del match di ritorno di Champions League contro l’Atletico Madrid. Mancano 7 giorni all’appuntamento e Massimiliano Allegri preparerà il match sotto 4 punti cardini:

INTENSITA

Il livornese ha concentrato la preparazione atletica per avere un picco massimo nel mese di marzo. Ci vorranno tanta corsa, intensità, senza sbagliare appoggi facili per ribaltare il risultato.

SOLIDITA

La Juventus deve tornare a difendere in maniera feroce, come qualche anno fa. Ciò che è mancato fin’ora è stata la cattiveria agonistica, Allegri premerà molto sul fatto di non arrivare secondi nelle seconde palle. La versione timida del Wanda Metropolitano dovrà essere solo un ricordo.

QUALITA

C’è bisogno di uomini che saltano l’uomo, in questo senso sarà fondamentale il recupero di Douglas Costa almeno per la panchina. Massimiliano Allegri altrimenti si affiderà a Bernardeschi e Dybala, uno dei due sarà fondamentale farlo entrare nel secondo tempo per scardinare la difesa avversaria con meno lucidità.

ESSENZIALITA

Martedì prossimo la Juventus avrà poche occasioni ma dovrà assolutamente sfruttarle, importantissime saranno le chance da calcio fermo. La trasferta di Napoli doveva essere un test generale, Bernardeschi e Cancelo hanno convinto poco Allegri e chissà se l’allenatore bianconero passi di nuovo al 4-2-3-1 con Dybala trequartista.

ULTIME NOTIZIE