CR7, l’effetto sul merchandising non c’è: la differenza con lo scorso anno è di soli 5 milioni

CR7, l’effetto sul merchandising non c’è: la differenza con lo scorso anno è di soli 5 milioni


Quanto ha influito veramente Cristiano Ronaldo sulle finanze bianconere?

Arrivati ormai a fine febbraio è arrivato il momento di analizzare l’effetto del colpo Cristiano Ronaldo sulle finanze bianconere. CR7 infatti venne presentato da gran colpo di mercato quale è stato, per il contributo tecnico ma anche per gli introiti che avrebbe garantito alla Juventus.

Analizzando i dati di Calcio&Finanza però l’effetto CR7 non sembra aver portato questi ricavi monstre alle casse bianconere. Nel primo semestre dell’esercizio 2018-19 i ricavi da vendite di prodotti e licenze hanno portato nelle casse della società 26,51 milioni di euro contro i 14,65 milioni del primo semestre 2017-18. Ad una prima vista l’aumento dei ricavi è di 11,86 milioni di euro. Ma non è proprio così.

Calcolando infatti i costi dei prodotti acquistati da Adidas pari a 12,18 milioni di euro, il contributo del merchandising scende a 14,33 milioni. Un aumento di soli 5,56 milioni di euro rispetto al saldo di 8,77 milioni dell’esercizio precedente.

ULTIME NOTIZIE