Del Piero: "Ronaldo me lo aspettavo così. Non è un'eresia dire che la Juventus è la favorita in Champions League"

Del Piero: “Ronaldo me lo aspettavo così. Non è un’eresia dire che la Juventus è la favorita in Champions League”


In occasione del Laureus World Sports Awards 2019 ha parlato Alessandro Del Piero. L’ex Capitano bianconero ha parlato ovviamente di Juventus, in particolare della sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid: “C’è la possibilità che possa finire in tutti i modi. L’Atletico, soprattutto in casa, è una squadra compatta, forte, dura ma con grande qualità e personalità, poi in casa si avverte ancora di più. Simeone gli ha dato una forte personalità, sembra che gli manchi qualcosa rispetto agli scorsi anni, ma poi a questi appuntamenti arriva sempre in grande forma. Dall’altra parte la Juve è una delle squadre che può vincere la Champions perché ha tutto per poterlo fare e quindi vediamo”.

Alex si è soffermato anche su Cristiano Ronaldo: “Me lo aspettavo proprio così. E’ bastato unire le due mentalità, quella della squadra e la sua, che sono le stesse, ossia voler vincere ogni partita. Poi il fatto di voler giocare sempre fa parte dell’indole di tutti i giocatori, ma quanto al suo inserimento è stato un processo semplice. Lui sta facendo benissimo e quello che si è studiato a tavolino si sta verificando settimanalmente. Cr7 non ha mai segnato al Wanda Metropolitano? La sua mentalità è di entrare in campo e fare gol e anche più di uno. Comunque riesce anche a muoversi molto per la squadra, non è focalizzato solo sul segnare, interpreta benissimo il ruolo di attaccante, da qualche anno è una prima punta assoluta non un esterno, anche se a volte ci gioca perché lo sa fare, ma i suoi movimenti sono oggi da attaccante puro e questo lo fa essere vicino alla porta dove può sfruttare tutte le sue caratteristiche, compresa la stazza fisica”.

In fine Del Piero ha dato un giudizio sulla Juventus favorita in Europa: “C’è sempre una favorita, una che per qualità di giocatori o momento dà più sicurezze di un’altra. Vedendo le due squadre per come si sono qualificate, per la posizione in classifica in campionato viene da dire che la Juve ha qualche chance in più. Molti la vedono come vincitrice della Champions o una delle 3-4 pretendenti e di conseguenza si. Non è un’eresia dire che la Juve è favorita”.

ULTIME NOTIZIE