GdS: "Rugani timido, Caceres fuori forma, nessun leader. Tornano Bonucci e Chiellini contro l'Atletico"

GdS: “Rugani timido, Caceres fuori forma, nessun leader. Tornano Bonucci e Chiellini contro l’Atletico”


Una Juventus così sofferente in difesa non si vedeva da molto. Rugani e Caceres non sono riusciti a sostituire a dovere la coppia Bonucci-Chiellini. Caduta contro il Parma a causa dei colpi di Gervinho. La prima volta senza la BBC, i bianconeri l’hanno pagata in tutto e per tutto. Rugani timido, Caceres ancora fuori condizione. Ma soprattutto la mancanza di un leader dietro. Una guida in campo e fuori per tutti quanti.

TORNANO BONUCCI E CHIELLINI

I dati parlano da soli: con il capitano in campo, la media dei gol subiti a partita è 0,6 e la percentuale di vittorie 87%. con Chiellini la quota si alza a 1,1 e il 63% di vittorie. Stessa cosa vale anche per Bonucci. Non per niente in molti sabato sera hanno rimpianto l’ex Benatia, ormai in Qatar. 6 gol subiti in una settimana sono davvero troppi. Secondo i dati, la Juve non subiva sei reti in due partite consecutive dall’ottobre del 2013. Quel famoso Fiorentina-Juve 4-2 seguito poi un dal 2-1 contro il Real Madrid in Champions. Il gol del Real? Cristiano Ronaldo. L’unico a non lasciare niente nemmeno sabato sera. Mancano però le due colonne dietro e Caceres non sembra dare per ora affidabilità.

Contro la squadra di Simeone però la Juve avrà bisogna della coppia Bonucci-Chiellini e l’infermeria sorride ai bianconeri: Chiellini ci sarà e anche Bonucci ha buone possibilità di recuperare in tempo. Ma non finisce qua: a fine febbraio anche il terzo componente della famosa BBC, Andrea Barzagli tornerà in campo. Ecco che allora così, la Juve si sentirà di certo meno indifesa e più sicura.