Morta Marisa Amato, era rimasta travolta nella tragedia di Piazza San Carlo

Morta Marisa Amato, era rimasta travolta nella tragedia di Piazza San Carlo


In quella maledetta notte della finale di Champions fra Juventus e Real Madrid, era rimasta tetraplegica la torinese Marisa Amato.
Stamane, in seguito a peggioramenti graduali alle vie respiratorie, è venuta a mancare la seconda vittima di quella tragica notte.

Marisa Amato, quella sera, non era in Piazza San Carlo a sostenere la compagine bianconera, ne era completamente disinteressata.
Tuttavia, mentre era compagnia di suo marito, lungo via Santa Teresa, venne travolta da una folla incontenibile. Spentasi dopo oltre sette mesi di terapia intensiva, Marisa si lascia definitivamente alle spalle una notte da incubo, costata carissima ad un’innocente che ha pagato una bravata con la propria vita.

Alessandro Zanzico

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl