La Juventus ha il suo jolly a centrocampo: ecco il tanto atteso Emre Can

La Juventus ha il suo jolly a centrocampo: ecco il tanto atteso Emre Can


Dopo 19 presenze in bianconero, Emre Can è riuscito a sbloccarsi mettendo a segno il suo primo goal in bianconero questa sera contro il Chievo. Una marcatura arrivata nel momento più opportuno della stagione, proprio quando la Vecchia Signora stava disperatamente cercando forze fresche per il reparto centrale di campo. Dopo una propositiva prima fase di campionato, Emre Can è stato tenuto lontano dal terreno di gioco per quasi due mesi a causa di un intervento ad un nodulo tiroideo. Al suo rientro, il centrocampo titolare bianconero era pressoché formato: i senatori erano diventati Pjanic, Matuidi e Bentancur. Tuttavia, un reparto così poco folto, aveva causato diverse ipotesi quali l’arrivo anticipato di Aaron Ramsey, il rimpianto di Claudio Marchisio, o addirittura la possibilità di un ritorno di Stefano Sturaro. Dopo la partita di oggi, la Juventus potrà contare su un uomo in più.

Trattasi centrocampista dei tempi moderni: duttile, forte e disposto al sacrificio. Il goal di Emre Can (arrivato dopo un azione di ben 30 passaggi) avrà certamente dato coraggio al centrocampista tedesco il quale, dalla prossima partita, potrà mettersi nuovamente a disposizione di mister Allegri. Quest’ultimo avrà, finalmente, l’imbarazzo della scelta nel reparto centrale di campo.

Alessandro Zanzico