LIVE - Juventus, Allegri e Chiellini in conferenza stampa pre-Supercoppa

LIVE – Allegri e Chiellini in conferenza stampa: “Vogliamo invertire il trend delle ultime finali perse”


Alle ore 18, Massimiliano Allegri parlerà in conferenza stampa della sfida di domani. Al suo fianco sarà presente il capitano della Juventus, Giorgio Chiellini.

AGGIORNA LA DIRETTA

Giorgio Chiellini

“Siamo cambiati tanto rispetto a due anni fa, e la Supercoppa è sicuramente un trofeo a cui teniamo molto. È diverso giocarla adesso perchè siamo a metà stagione, però rappresenta un trofeo importante. Negli ultimi anni, poi, abbiamo perso un po’ troppe di queste coppe ed è un peccato”.

“Io ero stato a Rhiad: avevamo giocato un’amichevole durante l’inverno per l’addio al calcio di un portiere dell’Arabia Saudita, però obiettivamente vediamo soltanto albergo, aeroporti, stadi e campi di allenamento. Questa partita può essere importante per l’evoluzione del Paese, anche per le donne di cui si è parlato tanto in questo periodo. Non saremo certo noi a cambiare il mondo, ma sono iniziative come questa a segnare un nuovo inizio”.

“Higuain? Gonzalo è un grande attaccante e un grandissimo giocatore. Aiuta la squadra a giocare bene a calcio e può essere letale negli ultimi 16 metri. Mi aspetto che domani sera sia voglioso e dovremo essere bravi noi a spegnere il suo entusiasmo altrimenti può diventare devastante. Se saremo bravi a non farlo entrare in partita per noi sarà meglio. Dovremo poi essere concentrati perché è una partita secca e la testa conterà ancora di più”.

“Ronaldo vuole vincere come tutti noi. In queste partite si esalta e ci aspettiamo tanto da lui come sempre. Lo vedo concentrato e desideroso di essere decisivo. Il governo saudita? Valutazioni non posso permettermi di darne. L’accoglienza nei nostri confronti è stata sempre perfetta. Mi auguro che il popolo saudita si ricordi di questa partita e che domani possa essere una grande festa”.

“Il nostro obiettivo è quello di invertire il trend che ci ha visto perdere le ultime due finali di Supercoppa. Domani sarà una partita difficile, ma l’obiettivo è iniziare il 2019 con la vittoria di questo trofeo. Siamo molto contenti che il Comitato dello Sport sia qui in Arabia Saudita e abbia aperto a queste manifestazioni sportive. Dobbiamo offrire un bello spettacolo per il calcio italiano e speriamo che i tifosi juventini e tutti in generale siano contenti della nostra partita”

“Cutrone è un giocatore con tanta energia, con un impatto devastante. Servirà stare attenti soprattutto sui cross. Può essere meno pericoloso lontano dall’area, ma sotto porta è molto decisivo. Sia che giochi Higuain da solo sia che giochi con Cutrone siamo preparati”.

“Viaggiare, alla ripresa della preparazione, è stato un po’ stancante per entrambe le squadre. Non è neanche semplice passare da zero gradi di Torino ai quasi 30 qui. Forse caleremo un po’ nel secondo tempo ma abbiamo modo di recuperare prima di domani. Siamo entrambe a sette Supercoppe ma domani speriamo di arrivare a otto”.

“Mi aspettavo che i biglietti fossero venduti tutti. Ospitando questa partita c’è tanta voglia di vedere il calcio e sono convinto domani ci sarà un’atmosfera di festa. Conoscere Higuain è un vantaggio per entrambi. Io conosco lui e lui conosce me. C’è un affetto speciale per Gonzalo, per due anni è stata una persona fondamentale e tutti noi lo sentiamo ancora e lo portiamo dentro di noi”.

MASSIMILIANO ALLEGRI

“Mandzukic verrà sostituito con uno tra Douglas Costa e Bernardeschi. Poi davanti giocano Dybala e Ronaldo. Non avremo un punto di riferimento, ma a turno bisognerà occupare l’area. Negli ultimi anni abbiamo perso ai rigori con Napoli e Milan e una con la Lazio al 92′ per 3-2. Spero che domani sia diverso e sicuramente i 22 punti di distacco non si vedranno. Le partite secche da dentro o fuori devi giocarle in modo diverso”.

“Cristiano è un giocatore abituato a vincere: ha vinto quattro delle ultime cinque Champions e ha vinto tanti altri trofei. È un valore importante per noi e va sfruttato, ma non dobbiamo dimenticare che la Juve negli ultimi anni ha giocato due finali di Champions League. Per quanto riguarda Cancelo, lui sta bene, De Sciglio anche. Davanti un cambio può essere Kean e i cinque centrocampisti stanno tutti bene e questo mi fa ben sperare per il futuro”.

“Una delle forze di questa Juve è avere grande rispetto dell’avversario e avere grande umiltà nel saper difendere. Una delle migliori partite difensivamente l’abbiamo fatta contro la Roma negli ultimi 20 minuti. Per arrivare in fondo e vincere le grandi partite serve una grande difesa”.

“Il campionato è un nostro obiettivo, così come la Coppa Italia, la Supercoppa e la Champions. Bisogna arrivare a fine stagione e vincere più trofei possibili. Ronaldo è un giocatore molto importante perché è il migliore al mondo e per noi è un valore aggiunto. Abbiamo fatto un buon allenamento, ci siamo divertiti con una buona partitella. Se non avremo grande umiltà e rispetto per l’avversario difficilmente vinceremo la Coppa”.

“Higuain? Mi aspetto un giocatore concentrato evoglioso di riscattare la sconfitta di Milano. Domani proverà sicuramente a fare una grande partita, dovremo essere bravi noi a limitarlo. L’arrivo di Ronaldo? Con la sua presenza siamo migliorati. La Juve aveva e ha grandi attaccanti, con Cristiano Ronaldo abbiamo sicuramente migliorato il reparto”.

“Per quanto riguarda Khedira, ha purtroppo passato i primi mesi della stagione tra un infortunio e l’altro. È rientrato a Bologna e ha fatto una buona partita. Domani non so chi giocherà tra lui e Bentancur, sono contento però di recuperarlo. Ramsey? Non parlo di mercato perché Ramsey è un giocatore dell’Arsenal. La rosa della Juventus è a posto così”.

“Sicuramente domani una delle due squadre arriverà all’ottava Supercoppa. Ne abbiamo vinte entrambe sette, speriamo di essere noi ad arrivare a otto. Non è la prima volta che la giochiamo all’estero ma comunque il calcio si sta globalizzando in tutto il mondo. Siamo stati accolti nel migliore dei modi e domani sera deve essere una bella serata di sport e di calcio”.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl