Inter, sospeso Nainggolan per motivi disciplinari

Inter, sospeso Nainggolan per motivi disciplinari


Non è una stagione semplice per Radja Nainggolan. L’ex giocatore giallorosso, tra infortuni e vicende fuori dal campo, non è ancora riuscito ad imporsi come pilastro nell’Inter di Luciano Spalletti.

SOSPESO

Ad aggiungersi alla sua sfortunata serie di eventi c’è la sospensione, da parte del club nerazzurro, dall’attività agonistica per motivi disciplinari. Lo riporta il sito ufficiale dell’Inter:

“FC Internazionale Milano comunica che Radja Nainggolan è momentaneamente sospeso dall’attività agonistica per motivi disciplinari”.

Secondo la Gazzetta dello Sport, la causa sarebbe l’ennesimo ritardo agli allenamenti. Salterà dunque quasi sicuramente Inter-Napoli, un match importantissimo per i nerazzurri, che dovranno fare ancora a meno del belga.