Cori anti-Napoli: 25 giocatori della Juve Under 15 squalificati

Cori anti-Napoli: 25 giocatori della Juve Under 15 squalificati


Il Tribunale federale nazionale ha sanzionato con una giornata di squalifica 25 calciatori della Juventus Under 15per avere tutti, al termine della gara Juventus-Napoli disputata lo scorso 11 giugno e valevole quale semifinale della Final Four Scudetto del Campionato Nazionale Under 15, intonato a gran voce al rientro negli spogliatoi un coro dal contenuto gravemente offensivo nei confronti della squadra avversaria, dei suoi tifosi e della città di Napoli. La Juventus è stata sanzionata con 6 mila euro di ammenda.

I FATTI
Al termine della gara vinta 3-0, un video postato da uno dei giovanissimi calciatori bianconeri, Luciano Pisapia, e proposto dal sito ‘iamnaples.it’, mostrava i festeggiamenti nello spogliatoio juventino scanditi da un coro dal contenuto gravemente offensivo contro la squadra avversaria e la città di Napoli: “abbiamo un sogno nel cuore, Napoli usa il sapone”. Sull’accaduto era subito intervenuta la stessa società bianconera con un tweet: “In seguito agli avvenimenti di Juventus-Napoli Under 15, il club si riserva di accertare con precisione i fatti e di decidere le relative sanzioni disciplinari nei confronti dei propri tesserati”.