Ts: "Juventus, incontro per De Ligt. Possibile inserimento nella trattativa di Kean"

Ts: “Juventus, incontro per De Ligt. Possibile inserimento nella trattativa di Kean”


La Juventus punta dritta su Matthijs de Ligt. Il giovane difensore centrale  dell’Ajax, e futuro della nazionale olandese, è diventato l’obiettivo più importante per i bianconeri. Necessaria per la Juve, vista l’età dei due centrali, un’operazione di  restauro del reparto arretrato. Un reparto di giovani, guidato dal giovane classe ’99 del Ligt.

DE LIGT E KEAN: DESTINI INCROCIATI 

Attenzione alla concorrenza dei top club però, su tutti quella di  Manchester City e Barcellona. Ecco perchè, la Juventus sta cercando di bruciare tutti sul tempo ed anticipare così le concorrenti. Il difensore dell’Ajax è sicuramente uno dei più grandi talenti del panorama europeo ed i bianconeri non vogliono farselo sfuggire. 

La presenza a Torino negli ultimi giorni di Matthijs de Ligt con la famiglia per ritirare  il premio ‘Golden Boy‘ istituito da ‘Tuttosport‘, è stato un vero e proprio assist per i bianconeri. Infatti, insieme al difensore c’era anche una vecchia conoscenza della Juventus: Edwin vanderSar, ora direttore generale dell’Ajax ed ex portiere della Juve. Ecco che così, la dirigenza bianconera ha approfittato della sua presenza per fare il punto su de Ligt, valutato circa 70 milioni di euro. Come successo con CR7, sarebbe stato direttamente il presidente Agnelli, a preparare il terreno per il difensore. Il tutto affiancato anche dal pressing continuo su Mino Raiola. Proprio Raiola potrebbe avere un ruolo fondamentale nell’affare: all’Ajax, piace la giovane stella della Juve, Moise Kean, sempre assistito da Raiola. Ecco che quindi potrebbero incrociarsi i destini dei due calciatori: tra Torino ed Amsterdam.