Nedved: "Incontriamo una squadra forte. Ronaldo l'uomo della Champions"

Nedved: “Incontriamo una squadra forte. Ronaldo l’uomo della Champions”


Pavel Nedved ha parlato a Sky ai microfoni di Alessandro Alciato a margine dei sorteggi degli ottavi di finale di Champions League.

“Abbiamo preso la seconda più forte ma non c’è nessun problema a giocarci contro. La finale è ancora troppo lontana, e per gli ottavi non abbiamo avuto fortuna nei sorteggi. Cercheremo di passare il turno”.

“Stiamo raccogliendo dei frutti in Europa con le italiane che non vanno assolutamente sottovalutate. Cristiano Ronaldo è l’uomo della Champions League, ha sempre dimostrato e fatto tanti gol. Siamo fiduciosi di poter passare il turno”.

“L’Atletico è una squadra molto equilibrata. Sono difficili da affrontare perché hanno una difesa forte, giocano molto bassi e ti mettono in difficoltà con Griezmann davanti. Saranno due partite equilibrate, con pochi gol ma molto tirate”. 

“A noi non piace perdere sicuramente. Avevamo prestabilito di passare il turno da primi quindi non vedo di fare nessuna critica all’allenatore e alla squadra che ha raggiunto tutti gli obiettivi fino a questo momento”.

“Marotta? Non era una battuta. La Juventus c’è stata prima e dopo Marotta, ed era una conferma la mia. Ci sono dei dirigenti che scelgono di andare in un’altra squadra e altri no”.