ReLive - Conferenza Allegri: "Cancelo dovrà essere operato. Domani gioca Perin"

ReLive – Conferenza Allegri: “Cancelo dovrà essere operato. Domani gioca Perin”


Massimiliano Allegri è intervenuto alle 15.30 dalla sala stampa dell’Allianz Stadium per presentare la gara con il Torino in conferenza. Queste le sue parole.

DERBY

“Con lo Young Boys era importante ma l’abbiamo persa. Il derby è importante, il Torino ha perso solamente 3 volte e sta facendo molto bene. Noi dobbiamo dare continuità al risultato. Abbiamo 4 partite, domani inizia il rush prima della sosta e dobbiamo prepararci al meglio. Sarà una partita difficile, noi dobbiamo trovare le energie giuste. Giochiamo contro un bel Torino, dobbiamo fare una bella prestazione. Domani delle 4 è la più difficile perché dobbiamo passare la partita di domani e le altre 3 verranno di conseguenza. Non è facile giocare poche ore dopo l’altra gara ma dobbiamo fare una partita tecnica e tirando fuori tutto quello che ha dentro”.

CANCELO

“Gli si è bloccato il ginocchio, il menisco mediale interno. Verrà operato e sarà disposizione dopo la sosta. Cuadrado ha un problema al ginocchio e verrà valutato nei prossimi giorni se operarlo o meno”.

NAPOLI

“Cerchiamo di mantenere inalterato il vantaggio, dopo queste 4 partite ce ne saranno altre 19 da giocare. Il primo obiettivo comunque è stato raggiunto. Ora pensiamo al futuro”.

FORMAZIONE

“In difesa rientra Chiellini, l’unico dubbio è tra Bonucci e Rugani. A destra giocherà De Sciglio e a sinistra Alex Sandro”.

CENTROCAMPO

“Ho sostituito Pjanic perché giocando con i 3 davanti ci sono momenti della partita in cui Pjanic deve allungare e fa più fatica. Quando siamo in 4 fa meno fatica. Miralem è determinante e ci dà i tempi di gioco, velocizza l’azione e giocherà sicuramente domani. Ho il dubbio tra Emre Can e Bernardeschi a centrocampo”.

RONALDO

“Salterà una delle gare tra Roma, Atalanta e Sampdoria. Gli ho spiegato che sarà in panchina in una delle 3”.

CHAMPIONS

“Sono importanti gli obiettivi, non si possono vincere tutte le gare. L’altra sera abbiamo preso un gol su rigore e uno su ripartenza. Poi siamo stati sfortunati, anche se non siamo stati brillanti. Non meritavamo la sconfitta ma comunque la partita valeva meno di tutte le altre. L’importante è essere passati come primi”.

PUNIZIONI

“Dal limite dell’area bisogna far gol e al momento non l’abbiamo ancora fatto”.

CHIELLINI E RONALDO

“È migliorato tantissimo, al momento è il migliore al mondo, così come Ronaldo è il migliore degli attaccanti”.

MANDZUKIC 

“Mario stamattina era freschissimo, ha un motore diverso dagli altri. Ha fatto un mese di riposo per la caviglia e domani giocherà”.

DERBY DELLA MOLE

“Siamo rientrati domenica, martedì siamo partiti e siamo tornati ieri, non abbiamo avuto modo di sentire la partita. Comunque il derby è molto sentito ma deve essere una gara di calcio e non degenerare. Tutte le volte parliamo e poi facciamo gli stessi errori. La squadra che vince avrà meritato ma deve esserci rivalità solamente in campo”.

DIFESA A 3

“Potremmo giocare con la difesa a 3, De Sciglio può fare anche il terzo centrale”.

DIFFERENZE CON MAZZARRI 

“Siamo molto diversi, abbiamo due temperamenti diversi. Lui sta facendo molto bene al Torino”.

AMBIENTAMENTO DI RONALDO

“La Juventus è una società molto organizzata e si lavora molto bene. I risultati non si ottengono solo perché la Juve compra giocatori ma anche perché la società è forte e solida. Senza società è difficile raggiungere determinati risultati. Non mi stupisco quindi che Ronaldo si trovi bene qui”.

BENATIA 

“Ha avuto un problema al ginocchio, è di nuovo a disposizione. Non si può giocare sempre, alla Juventus ci sono tanti giocatori forti. Il mister fa le sue decisioni”.

AVVICINAMENTO AL DERBY

“Abbiamo fatto 5 giorni di ritiro e avevo promesso che per il Toro non avremmo fatto il ritiro. Ogni tanto può capitare, domani ci alleneremo alla Continassa”.

PERIN

“Domani gioca Perin”.

ULTIME NOTIZIE