Allegri su Twitter: "Basta insulti, anche sui social"

Allegri su Twitter: “Basta insulti, anche sui social”


Sul proprio account Twitter, Massimiliano Allegri ha sostenuto il progetto sociale “Parole Ostili”. Quest’ultimo presenta una campagna di sensibilizzazione contro la violenza nelle parole. Dopo altri sportivi, anche l’allenatore della Juventus ha detto la sua in favore a questo movimento.

“Lo sport che mi piace non è uno scontro, ma un confronto
Le idee si discutono, ma le persone si rispettano
Rispetto gli avversari e gli arbitri anche perché, altrimenti, di gioca da soli e non ci si diverte
Rispetto i tifosi avversari che soffrono come me con grande passione
Lo sport che mi piace non insulta chi sbaglia
Anzi, lo sport che mi piace, non insulta affatto”

Sono state queste le parole che Massimiliano Allegri ha riservato nel video caricato sul proprio profilo Twitter. Il tecnico toscano ha poi aggiunto “Basta insulti, anche sui social! Un manifesto utile per ristabilire un contratto diretto, sincero e fondato sui valori nobili dello sport.”

Alessandro Zanzico

Loading...