Mandzukic, il rinnovo non è un priorità per la Juve, nonostante i 7 gol

Mandzukic, il rinnovo non è un priorità per la Juve, nonostante i 7 gol


In questo inizio stagione, tra i tanti grandi acquisti della società, una delle “sorprese” si sta rivelando Mario Mandzukic. Il croato ha segnato 7 gol in 14 partite e l’intesa con Ronaldo è delle migliori. Nonostante le grandi prestazioni che il centravanti sta sfoderando in questo inizio stagione, al momento la Juve sembra non avere il suo rinnovo come priorità. Come riporta Calciomercato.com, la società bianconera al momento non avrebbe in programma un prolungamento per Mandzukic. Il croato è in scadenza nel 2020 e la dirigenza vuole pensare bene al da farsi. A inizio anno Paratici incontrerà l’entourage del giocatore con il quale farà il punto della situazione: è possibile che le parti decidano di continuare per un ulteriore anno, fino al 2021.

J.C.

ULTIME NOTIZIE