Verso Juventus-Valencia: Allegri pensa al 4-3-3. Tornano Chiellini e Matuidi

Verso Juventus-Valencia: Allegri pensa al 4-3-3. Tornano Chiellini e Matuidi


Gli aggiornamenti verso Juventus-Valencia

Dopo l’incredibile sconfitta casalinga contro il Manchester United, stasera i ragazzi di Massimiliano Allegri sono chiamati all’immediato riscatto, per conquistare la qualificazione matematica agli ottavi di Champions League con un turno di anticipo. Il Valencia di Marcelino, però, si presenterà all’Allianz Stadium “con il coltello tra i denti”, conscio che una mancata vittoria significherebbe retrocessione in Europa League, ipotizzando un contemporaneo successo interno della squadra di Mourinho contro lo Young Boys.

ORE 17:00

La Juve ha terminato il riposo e tra poco ci sarà la riunione tecnica. Dybala dovrebbe partire titolare. L’argentino giocherà al fianco di Mandzukic e Ronaldo.

ORE 15:00

Il pranzo tra i due club è terminato. Il presidente Agnelli, uscito dal ristorante “Del Cambio”, si è fermato a fare foto con i tifosi.

ORE 11:00

Dalle ultime indiscrezioni sembra che Allegri punterà sul 4-3-3. A difendere i pali il solito Szczesny: difesa ci saranno Cancelo, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro. A centrocampo giocheranno Bentancur, Pjanic e Matuidi. In attacco invece ci sarà spazio per Dybala, Mandzukic e lo stakanovista Ronaldo.

ORE 10:00

I bianconeri con ogni probabilità scenderanno in campo con il 4-3-1-2, anche rinominato da Allegri in conferenza stampa “4-3 e disordine”. Dopo il turno di riposo nel match con la Spal, tra i pali si rivede Szczesny, che sarà protetto dalla titolarissima coppia di centrali ChielliniBonucci, affiancati da Alex Sandro e dal rientrante Joao Cancelo. A centrocampo prosegue l’emergenza infortuni, che “costringe” il tecnico livornese a schierare il trio Pjanic, Bentancur e Matuidi. In attacco torna Paulo Dybala, che si posizionerà alle spalle della coppia sempre più affiatata Cristiano RonaldoMandzukic.

Il programma della giornata

Appuntamento alle ore 21 all’Allianz Stadium, per un turno di Champions League che potrebbe rivelarsi decisivo per le sorti del gruppo H. Nel pomeriggio, dopo la consueta riunione tecnica, Massimiliano Allegri scioglierà gli ultimissimi dubbi di formazione, anche se gli undici titolari non dovrebbero subire variazioni. De Sciglio, acciaccato, potrebbe restare in tribuna.

CLASSIFICA ATTUALE:

JUVENTUS 9

MANCHESTER UNITED 7

VALENCIA 5

YOUNG BOYS 1

 

Simone Nasso

Loading...