Marotta : "Ho voglia di ricominciare, Allegri è un fenomeno"

Marotta : “Ho voglia di ricominciare, Allegri è un fenomeno”


Inaspettato quanto doloroso l’addio di Giuseppe Marotta dalla Juventus vista l’importanza che l’ex direttore aveva avuto in questi anni: da Pirlo a Pogba, passando per Tevez e Dybala, tanti i pezzi pregiati portati alla corte di Max Allegri.

Le sue parole, cosi come quelle del presidente Agnelli non hanno chiarito fino in fondo la situazione, la sensazione è che qualcosa si sia rotto, anche se dall’esterno il rapporto tra società e Marotta è apparso sempre disteso.

Le voci degli ultimi giorni accostano Marotta all’Inter (storica rivale dei bianconeri), altre parlando di un’esperienza all’estero, la verità probabilmente la sapremo solo con il passare del tempo e con un annuncio ufficiale.

La Juventus riparte da Fabio Paratici, allievo e figlio professionale di Beppe Marotta, che sembra essersi calato perfettamente nel nuovo ruolo iniziando con il botto; la Juventus acquista Cristiano Ronaldo dal Real Madrid, Paratici è l’autore di quello che la stampa ama definire come il colpo del secolo.

L’ex ad della Juventus Giuseppe Marotta ha parlato del suo futuro all’arrivo al teatro Accademico di Castelfranco dove ieri ha ricevuto il ‘Radicchio d’oro’: ‘ Ho voglia di una nuova esperienza, mi prenderò un periodo sabatico poi deciderò. Con Allegri ho un ottimo rapporto, è uno dei migliori allenatori al mondo. l’Inter? Ho casa a Milano e vorrei continuare a lavorare in Italia, vedremo.’

Parole che preoccupano i tifosi bianconeri che dopo aver gioito con Marotta per la rinascita bianconera non vorrebbero il ritorno a grandi livelli delle milanesi.

Dario De Fenu

Loading...