Primavera: la Juventus subisce la prima sconfitta in campionato contro il Palermo

Primavera: la Juventus subisce la prima sconfitta in campionato contro il Palermo


La Juventus Primavera di Francesco Baldini subisce la prima sconfitta in Campionato a Vinovo, contro il Palermo per 2-0. Antipasto della Youth League quello contro i rosanero per i ragazzi bianconeri. Dopo il pareggio contro l’Inter la Juventus non riesce a superare gli uomini di Scurto e si piega a causa delle reti di Lucera e Mendola.

LE SCELTE DI BALDINI

Il tecnico della Primavera opta per il classico ormai 4-3-3 contro i rosanero. In mezzo al campo la scelta è ricaduta su Nicolussi Caviglia che gestisce il gioco ed al suo fianco Leone che detta i tempi alla squadra; in attacco, invece, Fagioli, Frederiksen e Markovic.

LA CRONACA DEL MATCH

Al campo Ale & Ricky di Vinovo, va in scena Juventus-Palermo. Inizio di gara subito difficile per gli uomini di Baldini che provano a tenere il pallino del gioco, ma si vedono sorpresi da subito dalla velocità del gioco degli uomini di Scurto. Le prime azioni degne di nota, arrivano infatti da parte dei rosanero. Dopo pochi minuti arriva la rete del Palermo. Da un cross sulla sinistra, è bravo il numero 10 Lucera a ribadire in rete da due passi. Poca Juve in questa prima frazione di gara. Al 20′ ci prova Makoun di testa nell’area rosanero, ma spedisce fuori. Il Palermo nel primo tempo, è tutto nei piedi di Lucera: molte le azioni pericolose del calciatore dei rosanero. Al 25′ gli ospiti raddoppiano. Su qualche indecisione della difesa della Juventus, dopo qualche batti e ribatti è bravo Mendola con un tiro da fuori a battere Loria. Finisce così la prima frazione di gara.

SECONDO TEMPO

La seconda frazione di gara comincia con diversi cambi per i bianconeri. Secondo tempo che comincia con una Juventus più convinta. I bianconeri sfruttano di più le fasce grazie anche al neo entrato Pinelli che fornisce assist per gli attaccanti, nessuno di questi però realmente pericolosi. Una Juve sicuramente più arrembante in questa frazione di tempo, ma che non riesce a concretizzare. Un Palermo solo di contropiede, che arriva però in porta. Alla mezz’ora rosanero vicinissimo al tris con Cannavó, ma è bravissimo Capellini a salvare sulla linea di porta. La Juve ci prova ancora. Al 75′ Su un cross spiovente in area è abile Portanova sul secondo palo a colpire di testa, ma il pallone viene spazzato via sulla linea di porta. Subito dopo Cannavó davanti a Loria spreca il gol 3-0 spendendo il pallone fuori. Al 80′ Pinelli è bravo a farsi trovare in area, ma il suo tiro da due passi viene parato abilmente. Al 81′ la Juventus rimane in 10: su una ripartenza del Palermo, Capellini atterra Fradella e viene espulso dal direttore di gara. Nel finale diverse volte vicino al gol il Palermo che però spreca più volte il gol del 3-0.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl