Milan-Juve, i bianconeri disertano la trasferta a causa del prezzo: il comunicato della Sud

Milan-Juve, i bianconeri disertano la trasferta a causa del prezzo: il comunicato della Sud


75 euro. È questo il pezzo che i tifosi bianconeri hanno dovuto e dovranno pagare se vorranno essere sugli spalti del settore ospiti di San Siro il prossimo 11 novembre. In occasione della gara tra Milan e Juventus i prezzi del settore riservato ai supporters della Vecchia Signora sono lievitati rispetto agli standard. Per questo motivo i tifosi hanno deciso di disertare la trasferta e di farlo sapere attraverso una nota. Il comunicato della Curva Sud recita così: “Basta. Se volete definirlo “ricatto” condividiamo appieno. Solo che non ne siamo gli artefici, ma la parte lesa. Imporre il dazio di 75 euro per assistere a Milan-Juve dall’alto del terzo anello è uno schiaffo alla passione. Un sopruso inammissibile, che non conosce valide giustificazioni. Non si possono depredare di continuo le tasche dei tifosi juventini. È ora che l’intera tifoseria prenda coscienza di questo stillicidio economico che mira a colpirla e dica basta. Fosse solo per dignità e coerenza, sebbene stare fuori faccia piangere il cuore. Un cuore tinto di bianconero, nonostante trasmissioni faziose e tendenziose come quella di Report tendano a dimostrare l’esatto contrario”.