Primavera: un pareggio di carattere per la Juventus di Baldini

Primavera: un pareggio di carattere per la Juventus di Baldini


La Juventus Primavera di Francesco Baldini pareggia a Sesto San Giovanni 3-3 contro L’Inter. Dopo la sconfitta in Youth League contro il Manchester United, una partita di carattere per i ragazzi bianconeri. La Juventus pareggia contro gli uomini di Madonna con le reti di Frederiksen, Serrao e Di Francesco.

LE SCELTE DI BALDINI

Il tecnico della Primavera opta per il classico ormai 4-3-3 contro i nerazzurri. In mezzo al campo la scelta è ricaduta su Nicolussi Caviglia che detta i tempi alla squadra e su Portanova.  In attacco, invece, con Fagioli in panchina e Moreno indisponibile, la scelta è ricaduta sul tridente Petrelli, Monzialo e Frederiksen.

LA CRONACA DEL MATCH

Al Brera la Juventus trova un pareggio importante. Dopo il black out (non solo dell’impianto dello stadio) i ragazzi di Baldini con una prova di forza ottengono un punto prezioso. Il match prende via con qualche minuto di ritardo a causa di un nubifragio che si è abbattuto sullo stadio. Non inizia nel migliore dei modi il match per la Juventus, infatti dopo 2′ i bianconeri vanno in svantaggio. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, arriva la deviazione in mischia di Salcedo. Risposta immediata della Juve. Assist  fantastico di Portanova per Frederiksen che sterza e pareggia. Al 14′ viene fischiato un rigore per l’Inter a causa di un fallo di Makoun su Colidio. Sul dischetto va lo stesso Colidio che però fallisce il penalty spedendo il pallone sulla traversa. Poco altro nel primo tempo, con i nerazzurri spesso vicino al vantaggio nel finale.

SECONDO TEMPO

La seconda frazione di gara comincia allo stesso modo della prima. Al 4′ l’Inter va di nuovo in vantaggio, autore del gol di nuovo Salcedo abile a realizzare a botta sicura il vantaggio nerazzuro. Non passano dieci minuti e l’Inter chiude virtualmente il match: dopo un errore di Serrao, Roric davanti a Loria, scarica di nuovo per Salcedo, che a porta vuota non sbaglia fissando il tabellino sul 3-1. Dopo un blackout che ferma il match per qualche minuto, l’Inter va vicinissima al poker con Adolorante. La regola del calcio però non sbaglia mai: gol sbagliato, gol subito. Ecco che infatti, dopo la classica girandola di cambi, la Juventus accorcia le distanze. Al 40′ su un corner di Fagioli, svetta con un colpo di testa di Serrao riaprendo il match. Si accende così il finale di partita e proprio allo scadere arriva l’incredibile pareggio bianconero. Grande spunto sulla sinistra di Pinelli che mette il pallone sul secondo palo trovando Di Francesco, il quale deposita in rete. Una rimonta incredibile quella degli uomini di Baldini, che mostra la forza della Juventus e quella voglia di crederci fino alla fine. Un pareggio importante.

 

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl