Cancelo, Ronaldo e Matuidi fondamentali, ma questa Juve è Chiellini-dipendente