Juventus-Genoa 1-1, le pagelle. Ronaldo non basta, Bonucci-Benatia colpevoli

Juventus-Genoa 1-1, le pagelle. Ronaldo non basta, Bonucci-Benatia colpevoli


Il ritorno in campo dopo la sosta è amaro per la squadra di Allegri che si ferma in casa contro il Genoa: apre le marcature il solito Ronaldo, nella ripresa Bessa pareggia i conti. Serviva qualcosa in più che, quest’occasione, è mancata.

LE PAGELLE

Szczesny 6 – Primo tempo da spettatore non pagante. L’allarme Piatek scatta ad inizio ripresa ed è reattivo nel distendersi sulla sinistra ed evitare la rete; non può nulla sulla rete di Bessa.

Cancelo 7 – Straripante: ormai non ci si dovrebbe più stupire delle sue accelerazioni improvvise ma ragionate. L’azione del gol di Ronaldo parte da una sua splendida iniziativa in solitaria.

Bonucci 5 – Il nuovo esordio da capitano parte con una lettura non perfetta che non complica troppo la vita ai compagni. Ancora una volta però disattento sulla rete avversaria, come si dice in questi casi: più indizi fanno una prova.

Benatia 5 – Ordinaria amministrazione nei primi quarantacinque minuti, soffre la maggior intraprendenza genoana nella ripresa. Sulla rete incomprensione non accettabile a questi livelli quando lascia spazio e tempo a Kouame per il cross.

Alex Sandro 6 – Prestazione opaca per il laterale brasiliano: presente in zona offensiva, poco concentrato in ripiegamento dove Matuidi lo salva in più di un’occasione.

Bentancur 6 – Il più reattivo e concreto del centrocampo bianconero. Aiuta i compagni in fase di non possesso e non ha paura di farsi dare il pallone.

Pjanic 6 – Meno decisivo del solito: qualche buona verticalizzazione e poco altro.

Matuidi 6 – Vaga per tutto il campo come di consueto, sempre puntuale nell’aiutare Alex Sandro in ripiegamento (dal 71° Dybala 6 – Entra bene rendendosi pericoloso più di una volta, senza però riuscire a lasciare il segno).

Cuadrado 6 – Fa e disfa da solo proponendosi con continuità ma sprecando qualche pallone di troppo. L’asse con Cancelo però funziona meglio di altre volte (dal 59° Douglas Costa 5,5 – I suoi ingressi in campo spaccano le partite: non questa volta. Ci si aspettava qualcosa in più dopo un mese di inattività).

Ronaldo 7 – Il gol che sblocca la partita è l’emblema del talento che ha sviluppato negli ultimi anni: non è lui a cercare il pallone, viceversa. Questa volta la sua rete non basta per portare a casa i tre punti.

Mandzukic 5 – Non la miglior partita della stagione per l’ariete croato: meno mobile del solito e poco presente sui palloni alti (dal 81° Bernardeschi S.V.)

Allegri 5,5 – Le partite dopo la sosta sono sempre un grosso punto interrogativo e l’allenatore toscano non riesce a evitare il trappolone rossoblu.

 

Genoa (3-5-2): Radu 6; Biraschi 6, Romero 5,5, Criscito 6; Pereira 6 (dal 79° Gunter 6), Romulo 6,5, Sandro 6, Bessa 7 (dal 82° Hiljemark S.V.), Lazovic 5,5; Kouame 6,5 (dal 85° Pandev S.V.), Piatek 5,5. All. Juric 6,5

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl