Nainggolan sulla Juve: "Mi hanno cercato per 5 anni, io ho sempre detto di no"

Nainggolan sulla Juve: “Mi hanno cercato per 5 anni, io ho sempre detto di no”


Nella lunga intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, Radja Nainggolan parla anche di Juventus.

JUVENTUS

“Sono forti, vincono da 7 anni. Ma il campionato è lungo e finora ci sono stati pochi scontri diretti. Dovremo essere bravi noi che siamo dietro a sbagliare il meno possibile. La pressione dev’essere su di loro, devono sapere che siamo pronti ad approfittare dei loro passi falsi. La mia antipatia? Ne ho subite talmente tante che dopo un po’ non ce la fai più. Gli juventini dicono che è perché la Juve non mi ha mai voluto? Ma se loro mi hanno cercato per cinque anni di fila! Io ho sempre detto di no e forse è per quello che ce l’hanno ancora con me”.

RONALDO

“Per l’Italia è un’occasione per dare visibilità a un campionato che l’aveva persa. È uno stimolo per noi che proveremo a batterlo. Tra lui e Messi scelgo Leo. Cristiano ha bisogno della squadra. Messi ogni tanto ne dribbla 4 o 5 e vince le partite da solo”.