Modric: «Ronaldo? Di gran lunga superiore a tutti. Non mi aspettavo andasse via dal Real»

Modric: «Ronaldo? Di gran lunga superiore a tutti. Non mi aspettavo andasse via dal Real»

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il centrocampista croato ai microfoni di ‘France Football’ ha parlato degli addii di quest’estate in casa Real Madrid: “Mi sarebbe piaciuto giocare con Zidane, Boban e Ronaldo il Fenomeno”

«Non mi aspettavo che Zidane e Ronaldo se ne andassero. CR7 è di gran lunga al di sopra di tutti, è a un altro livello di calcio. Tra l’altro, quando sono uscite le voci su Cristiano abbiamo iniziato a scommettere tra di noi nello spogliatoio ed eravamo sicuri che sarebbe rimasto. Ma è andata così, ognuno fa le sue scelte di vite».

«Mi sarebbe piaciuto essere un compagno di squadra di Zidane  – ha poi confessato l’ex stella del Tottenham – Sono stato fortunato ad averlo avuto come allenatore. A volte veniva a giocare con noi ed era impressionante vedere la sua eleganza e i suoi movimenti a terra. Poi avrei voluto giocare con Boban, il mio idolo in nazionale. Il terzo è Ronaldo il ‘Fenomeno’».

Marco Taormina

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy