I legali di Ronaldo a lavoro: pronta la difesa. Il premier portoghese: "Cristiano è innocente"

I legali di Ronaldo a lavoro: pronta la difesa. Il premier portoghese: “Cristiano è innocente”


Tuttosport ci informa del “contrattacco” da parte dei legali di Cristiano Ronaldo.  Una difesa che sta già studiando la situazione e lavorando su più fronti. I legali di CR7 cercheranno innanzitutto di capire chi effettivamente fosse nel 2009 Kathryn Mayorga. Pare che quest’ultima non fosse solo una modella, bensì che venisse pagata dai locali nei quali andava a divertirsi, con il fine di ammaliare altri clienti e, di conseguenza, farli trattenere quanto più tempo possibile nell’attività in questione. Questo dato potrebbe essere fondamentale.
Altra pista seguita dalla difesa è quella del comportamento altamente incoerente da parte della presunta vittima. Pare infatti che Kathryn Mayorga, qualche ora  dopo la presunta aggressione, avesse denunciato il fatto, senza però far uscire fuori il nome di Cristiano Ronaldo. La stessa Mayorga avrebbe poi contattato un avvocato esperto in risarcimenti, al quale è stato svelato anche il profilo del calciatore.

Alessandro Zanzico