Dybala, Dybala e ancora Dybala: la Joya è tornata