Il Manchester United perde 3 a 1 contro il West Ham: che batosta per Mourinho!

Il Manchester United perde 3 a 1 contro il West Ham: che batosta per Mourinho!


Il Manchester United di José Mourinho rimedia una sconfitta pesante in casa del West Ham e continua a non convincere in questo inizio di stagione. Il match è iniziato nel peggiore dei modi per i red devils, con il West Ham che è riuscito a sbloccare la gara al 5′ di gioco con un gol di tacco dell’ex-Lazio Felipe Anderson. Gli hammers hanno trovato il raddoppio in chiusura del primo tempo grazie ad un autogol di Lindelof. All’inizio della ripresa Mou si è giocato dalla panchina la carta Rashford, attaccante giovane e molto pericoloso, da tenere d’occhio in vista delle due sfide che aspetteranno la Juventus. La mossa si rivela vincente e lo United trova il gol proprio grazie all’attaccante inglese. Dopo pochissimi minuti, però, il West Ham riesce a trovare il terzo gol che chiude definitivamente la gara grazie a Marko Arnautovic.

In Champions League la Juventus è attesa martedì sera contro lo Young Boys, una sfida che sembra sulla carta agevole. Dopo gli svizzeri arriveranno le due partite cruciali proprio contro il Manchester United. La prima sarà ad Old Trafford il 23 Ottobre, mentre il ritorno si giocherà allo Stadium il 7 Novembre. Sarà fondamentale vedere in che condizione arriveranno i red devils a queste due sfide, e soprattutto se ci sarà ancora José Mourinho a sedere in panchina. I segnali, per il tecnico portoghese, sembrano tutt’altro che incoraggianti.

 

Tommaso Cherubini