Wojciech Szczesny: il numero uno che serviva alla Juventus