Allegri: "Dobbiamo stare attenti alle provocazioni. Ronaldo? Non c'è stato bisogno di stimolarlo"