Ronaldo rinuncia al Portogallo: vuole lavorare con la Juve

Ronaldo rinuncia al Portogallo: vuole lavorare con la Juve


Secondo La Gazzetta dello Sport Cristiano Ronaldo ha deciso. La priorità in questo momento è tornare in forma prima con il proprio club. Ecco quindi la scelta di rinunciare sia all’amichevole con la Croazia, sia a quella con l’Italia in Nations League in programma il 10 a Lisbona (anche se squalificato).

Il fenomeno portoghese, ha scelto di dedicarsi anima e corpo sul lavoro a Torino. Poco più di una settimana dopo Portogallo-­Italia, ci sarà l’esordio in Champions con la Juventus. Habitat naturale per chi come lui vuole solamente il top per se stesso e per il suo club.

C’è un precedente però: anche Gonzalo Higuain, quando arrivò a Torino decise di rinunciare alla convocazione, per arrivare il prima possibile al top della forma.

Loading...