Luca Clemenza: icona della Juve che verrà

luca clemenza gol juventus benfica icc spazioj 2018
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Questa International Champions Cup sta regalando diverse soddisfazioni a Massimiliano Allegri. Parliamo di soddisfazioni non inerenti ai risultati (i quali, seppur buoni, sono molto relativi trattandosi di un torneo amichevole) bensì alle prestazioni dei tanti giovani chiamati in causa. Fra questi, spiccano particolarmente due nomi, ossia quelli di Andrea Favilli e Luca Clemenza.
Entrambi classe 1997, hanno condiviso l’esperienza in Serie B, in forze all’Ascoli, e sembrano ora propensi a crearsi il proprio spazio in questa tournèe americana.

Dopo la doppietta al Bayern Monaco targata Favilli, oggi è toccato all’ex capitano della primavera andare in goal e strappare il ticket per i calci di rigore che hanno regalato due punti alla Juventus.
Seppur gli siano stati concessi appena una ventina di minuti, Clemenza è riuscito a farsi valere in mezzo al campo e a trovare un gran goal a soli cinque minuti dal termine della gara amichevole contro il Benfica.

Sono settimane che in orbita mercato si parla di centrocampisti per la Juventus, ma se fra Pogba, Rabiot e Milinkovic-Savic il vero acquisto fosse proprio quello che hai già in casa? Sicuramente sarebbe prematuro pensare di farlo giocare in prima squadra dopo un goal in amichevole, ma le abilità mostrate oggi potrebbero non passare in secondo piano.
Possiamo opinionare ciò notando il sorriso di Massimiliano Allegri dopo il goal del pareggio. Sappiamo bene quanto il tecnico della Juventus sia propenso a non scomporsi dopo un goal, ma dietro a quella piccola reazione potrebbe esserci davvero tanto.

Clemenza e Favilli a parte, possiamo notare come tutti i giovani schierati in campo abbiano messo grande impegno, mostrando talento e qualità nonostante avessero accanto mostri sacri come Marchisio, Chiellini o Barzagli.

Questa Juventus sempre più avanguardista, pare sia molto interessata alla costruzione dei futuri calciatori, che ricordiamo potranno avere spazio nella Juventus B nel corso della prossima stagione.

Alessandro Zanzico

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI