Juventus, alternativa Kovacic: il croato è un pupillo di Allegri

Juventus, alternativa Kovacic: il croato è un pupillo di Allegri


Anno nuovo, vecchio nome. Parliamo di Mateo Kovacic, centrocampista croato del Real Madrid; sarebbe lui una delle alternative indicate direttamente da Massimiliano Allegri per il centrocampo bianconero in questa sessione di mercato. Il croato è attualmente impegnato con la Croazia ai Mondiali russi, ma sarebbe pronto a tendere un orecchio verso Torino in caso di chiamata dalla Juventus.

L’alternativa Kovacic

Dopo l’entrata a parametro zero di Emre Can, la Juventus cercherebbe un nuovo innesto proprio in mezzo al campo. Il desiderio quasi proibito rimane Sergej Milinkovic-Savic, il preferito di Mister Allegri. La Lazio continua a fare muro alto e Lotito continua a rilanciare. Dopo il Mondiale, i bianconeri potrebbero fare un tentativo concreto ma le possibilità restano al momento ancora molto basse. Per questo la Juve si guarda attorno e studia diversi nomi per tentare un secondo colpo in mezzo al campo.

Mateo Kovacic rappresenterebbe in questo senso non solo un’occasione, ma anche una vera e propria preferenza di Allegri. Kovacic e Milinkovic-Savic non sono tatticamente delle alternative complementari, ma fanno entrambi parte di una rosa di nomi che la Juventus sta portando avanti da tempo. Il croato sarebbe stato indicato direttamente dal tecnico bianconero come una vera e propria pista di alto gradimento. La Juve ha già avuto in passato (anche recente) contatti con l’entourage, ma ancora zero discussioni con il Real Madrid. I blancos valuterebbero Kovacic circa 40-45 milioni di euro. Kovacic sarebbe in alto ballottaggio con Golovin, pista che non è ancora decollata per via delle frizioni del CSKA Mosca.