Guadagnare con i videogiochi? Oggi si può, con GamerSaloon!

Guadagnare con i videogiochi? Oggi si può, con GamerSaloon!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
guadagnare-videogiochi

Sei bravo a FIFA18 con la Juve? Facci vedere!
Con GamerSaloon.com puoi guadagnare soldi veri giocando online!

Online troverai tornei multiplayer e sfide dirette a FIFA, Call Of Duty, Fortnite e molti altri videogiochi di successo, tutto con posta in denaro. Puoi giocare utilizzando la tua console PS4 o XBOX, oppure il tuo PC o il tuo smartphone iOS e Android.

Iscriviti subito a GamerSaloon, è gratis!
Riceverai anche un bonus del 200% sul primo deposito.
Non c’è rischio e non c’è azzardo, come confermato da SkillAndBet. Vince sempre e solo il più bravo!
La piattaforma è online dal 2006 negli USA ed ha già pagato oltre 50 milioni di dollari in premi.
Trasforma la tua passione e la tua abilità in un guadagno. Cosa aspetti?

Gli eSport, ovvero le competizioni di videogiochi, sono il futuro dell’intrattenimento e dello Sport tradizionale e presto faranno parte dei Giochi Olimpici. Centinaia di milioni di appassionati seguono i più importanti tornei eSport sulle piattaforme streaming di Twitch e YouTube. Nel mondo, soprattutto negli USA ed in Cina, già migliaia di giovani Gamer si avviano verso una carriera professionale che li renderà ricchi e famosi.
I ProGamer più famosi di FIFA, Call Of Duty e Fortnite, sono già seguiti più dei Campioni di Calcio tradizionale. Le maggiori squadre di Calcio, come la Juventus, stanno allestendo il proprio Team eSport per le prossime eLeague. Troverai tutti i dettagli su www.eSportScommesse.com

Partecipa alla rivoluzione eSport.
Iscriviti subito gratis su GamerSaloon.com!
Dai, giochiamo!

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy