Juventus-Atalanta, si aspetta l’ok Uefa: ecco quando si gioca

28335940_10215405583197290_4572389344672288509_o
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In seguito al rinvio del match tra Juventus e Atalanta che si sarebbe dovuto disputare domenica pomeriggio alle 18:00, i rappresentanti di entrambe le squadre sono assiduamente a lavoro per cercare una soluzione che faccia tutti contenti. La speranza è che la Uefa conceda la deroga richiesta per giocare il match contro la squadra di Gasperini, mercoledì 14 marzo alle 18:00,  in contemporanea con Besiktas-Bayern Monaco di Champions League.

TUTTE LE IPOTESI

Una contemporaneità, tuttavia, proibita dai regolamenti del massimo organismo calcistico europeo. Ecco perché si cercano, in caso di rifiuto, alternative valide. La prima ipotesi sarebbe quella di giocare ugualmente mercoledì 14 marzo, ma alle ore 16:00 anziché alle 18:00. Una seconda possibilità, invece, sarebbe quella di giocare il match martedì 13 marzo. In questo caso, però, sarebbe necessario anticipare Juve-Udinese in programma domenica 11 marzo.

Una risposta definitiva da parte dell’ Uefa dovrebbe arrivare già in giornata ed entrambe le squadre sperano in un recupero fissato per il 14 marzo alle ore 18:00. Infatti, data e orario sono ritenuti ideali. La data perché Juventus e Atalanta poterebbero recuperare dalle partite con Udinese e Bologna di domenica 11. L’ora perché consentirebbe almeno alla maggior parte dei tifosi di Torino e dintorni di andare allo stadio anche in un giorno lavorativo.

Luca Piedepalumbo