Rincon: "Juve esperienza importante ma..."

Rincon: “Juve esperienza importante ma…”


Tra circa 24 ore avrà inizio Torino-Juventus. Un derby che come ogni anno promette davvero spettacolo. I granata dall’approdo in panchina di Mazzarri risultano imbattuti e sono a 5 punti dalla zona Europa. La Juventus resta in scia del Napoli, che invece sarà impegnato contro la Spal in casa. A parlare sulle colonne della Repubblica è l’ex bianconero Rincon.

Rincon, al Toro per nuovi stimoli

“Alla Juve non ho avuto la possibilità di giocarmela. Non penso che la Juve fosse troppo per me. Sono contento dell’esperienza sono cresciuto come uomo. Andato via perché ho bisogno di stimoli.  Alla Juve ero disposto ad abbassare la testa e pedalare. La Juve rispetta molto il Toro ma vogliamo fare qualcosa di speciale per i tifosi, sappiamo quanto tengono al derby”.

Solo sei mesi in bianconero

Per il centrocampista venezuelano solo sei mesi in bianconero. Acquistato dal Genoa a gennaio per una cifra intorno ai 9 milioni di euro, il suo apporto alla causa è stato minimo ma comunque sufficiente. In estate l’offerta di 8 milioni più bonus del Torino ha però fatto la differenza. Adesso el General veste granata.

Loading...