Andrea Melani, proprietà Juve, annuncia il ritiro dal calcio a 19 anni

Andrea Melani, proprietà Juve, annuncia il ritiro dal calcio a 19 anni


“Forza Melo.. sei forte! non mollare mai!”. Il profilo Instagram di Andrea Melani è tempestato di incoraggiamenti da parte di amici ed ex compagni. Non capita cosi spesso di sentire che un ragazzo che si ritiri dal calcio giocato così giovane. Ma il difensore classe 1998, di proprietà Juve, ha annunciato di dover lasciare il calcio a causa di un problema cardiaco.

MELANI: “PURTROPPO NON POTRO’ PIU’ GIOCARE A CALCIO”

Ecco le parole sul suo post su Instagram: “17-07-2017. Giorno che non scorderò mai. Durante la visita medica mi viene diagnosticato un problema cardiaco. Da qui in avanti numerose visite, ma nulla da fare. Purtroppo l’esito è che non posso più giocare a calcio. Il lato positivo è che il problema non comporta pericolo nella vita quotidiana. Ci tenevo a ringraziare , le società in cui ho giocato, da dove sono partito il CF 2001, passando per il Prato, la Juventus(in modo particolare), poi il Carpi”.

Melani, che l’anno scorso ha militato nella Primavera del Carpi, quest’estate aveva firmato un prestito annuale con la Massese, squadra che milita in Serie D. Purtroppo però, al momento delle visite mediche, gli è stato diagnosticato un problema che ha portato ad altri accertamenti. Il percorso, supportato dalla Juventus, è terminato solo in questi giorni e Melani si è dovuto arrendere al – Blocco di Branca Sinistra – che gli impedirà di continuare a svolgere l’attività a livello agonistico, ma non di condurre una vita normale.

Tutto quello che possiamo aggiungere sono, a nome di tutta la redazione, i migliori auguri per il futuro ad Andrea.

Loading...