La rivelazione di Giampaolo: "Stavo per firmare con la Juventus, non ci credevo..."

La rivelazione di Giampaolo: “Stavo per firmare con la Juventus, non ci credevo…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Intervistato per la rubrica “Mister Condò”, in onda su Sky Sport, il tecnico della Sampdoria Marco Giampaolo, squadra rivelazione di questo campionato, ha fatto sapere di essere stato in passato molto vicino nel sedersi sulla panchina della Juventus:

“Quando ero a Siena, una sera ci trovammo a cena a casa di Blanc, venni fuori da quell’incontro e da quella chiacchierata, mi misi in macchina, Alessio e Castagnini mi telefonarono, mi dissero: Marco al 99% sarai tu il nuovo allenatore della Juventus, bisogna soltanto che il consiglio approvi. Era più un tecnicismo, la responsabilità è sempre dei dirigenti”, racconta Giampaolo.

Tuttavia, per motivi ancora poco chiari, la trattativa saltò sul più bello: “Viaggiai quella notte e tornai a casa a Giulianova assieme a mio fratello, perché era un lungo viaggio Torino-Giulianova. Dissi all’epoca che era impossibile che un altro Giampaolo, in un paese di 18.000 abitanti potesse andare alla Juventus. Al mattino dopo Castagnini mi telefonò e mi disse che alla Juventus c’erano cose più in alto di loro e che era stata fatta un’altra scelta, ma li si è chiuso, non ci sono più tornato sopra e non ho mai chiesto a Renzo quali fossero i motivi”. 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy