La Juventus è vicinissima al colpo: in arrivo il giovane attaccante

La Juventus è vicinissima al colpo: in arrivo il giovane attaccante


L’occhio verso i giovani la Juve non lo perde mai. A maggior ragione se il giovane di cui si parla è una vecchia conoscenza bianconera, uno che ha fatto le fortune della selezione giovanile della Vecchia Signora. Parliamo di Andrea Favilli, vent’anni, già nella Juventus Primavera, quella allenata da Fabio Grosso due anni fa.

LA CARRIERA

Il giovane numero 9 era di proprietà del Livorno, la Juventus lo strappò in prestito ma non riuscì a trattenerlo. Intanto, durante la sua permanenza in bianconero Allegri lo fece anche esordire in serie A, il 7 febbraio 2016, quasi al termine di Frosinone-Juventus. Chiusa la stagione 2015-2016 il Livorno, società proprietaria del cartellino del ragazzo, lo girò in prestito all’Ascoli che nella stagione successiva lo riscattò per 3 milioni acquisendone le prestazioni.Attualmente il giocatore è infortunato: durante la partita di campionato contro il Parma, infatti, il bomber della nazionale Under 21 ha rimediato un brutto infortunio al crociato che lo terrà fermo dai campi di gioco per un po’ di tempo.

MAROTTA DIETRO L’ANGOLO

Questo, però, non sembra fermare la Juventus nell’intento di acquistare Favilli a titolo definitivo. Le prestazioni in serie B, fino al momento del crack del ginocchio, sono state piuttosto incoraggianti: 13 reti in 42 presenze. Quest’anno 14 presenze tra campionato e Coppa Italia e 8 gol. Marotta potrebbe sfruttare gli ottimi rapporti con l’Ascoli per poterselo aggiudicare. Il costo? Intorno ai 7 milioni di euro, l’esborso dei quali permetterebbe di battere la concorrenza di altri club italiani – come la Roma – che vorrebbero aggiudicarselo. Ciò premettendo che la Juventus è già un bel pezzo avanti nella trattativa, il che rende molto probabile il passaggio (almeno del cartellini) dai Bianconeri di Ascoli ai Bianconeri di Torino già a gennaio.

ULTIME NOTIZIE