Pagelle Olympiacos Juve: Matuidi inventa, Cuadrado finalizza. Super Berna

LE PAGELLE/ Olympiacos-Juve: Matuidi inventa, Cuadrado finalizza. Bernadeschi entra e la chiude


PAGELLE OLYMPIACOS JUVE – Ultima sfida del girone, ultima possibilità. Dentro o fuori, nessuna via di mezzo. La Juventus si gioca tutto in Grecia. Nel primo tempo, la sblocca Cuadrado su grande azione di Matuidi-Alex Sandro. Nella ripresa, la chiude Bernardeschi con un gol dei suoi.

PAGELLE JUVE OLYMPIACOS

SZCZESNY 7 – Qualche problemino per Buffon che lascia lo spazio al debutto del portiere polacco in Champions con la maglia bianconera. E Wojciech si mette subito in mostra con un ottimo salvataggio nel corso del primo tempo. Grande parata d’istinto che salva la porta.

DE SCIGLIO 6 – Buona prova per il terzino bianconero. Attento e sicuro, non perde mai il senso della posizione. Ottimi anche i suoi recuperi e i contrasti vinti. In crescita continua.

BENATIA 6.5 – Continua il momento d’oro per Medhi. L’ultimo mese lo ha visto protagonista e la performance di stasera continua sulla scia delle precedenti. Chiude un’azione pericolosa dell’Olympiacos, mostrandosi un valore aggiunto, ancora una volta.

BARZAGLI 6 – Chiamatelo ancora muro. Su di lui, il tempo sembra non passare mai. Mette in scena alcune chiusure difensive da appalusi, onorando la fascia da Capitano che porta al braccio. (70′ RUGANI 6 – Monitora attentamente la situazione) .

ALEX SANDRO 6 – A sprazzi, ancora. L’azione del gol la confeziona lui, per la maggior parte, su invito di Matuidi. Troppi errori che da lui non ci si aspettano.

MATUIDI 7 – Sostanza, come sempre. Dà il via all’azione della rete di Cuadrado, mettendo sui piedi di Alex Sandro una palla perfetta. Poi recupera, rilancia, innesta. Applausi.

KHEDIRA 5,5 – Stasera il lavoro sporco e silenzioso tocca a Sami. Il centrocampista bianconero cerca di imporsi in mezzo al campo, ma aiuta poco i suoi compagni di reparto nelle azioni offensive.

CUADRADO 7 – Decisivo e al posto giusto. Il colombiano salta spesso con facilità l’uomo, come da specialità della casa. Cerca sempre di innestare palloni pericolosi per i suoi compagni di reparto, nel secondo tempo si perde un po’. (80′ BERNARDESCHI 6,5 – Prova subito il gol, ma il portiere glielo nega. Ci riprova poco dopo e realizza il 2-0. Quando si dice entrare subito in partita).

DYBALA 5,5 – Serata no per Paulo. Sbaglia troppi palloni, alcuni velenosissimi in mezzo al campo, rischiando il contropiede e qualcos’altro. Male anche la fase d’attacco. (60′ PJANIC 6 – Entra e gestisce bene).

DOUGLAS COSTA 6 – A Napoli era stato uno dei migliori, stasera non si ripete. Qualche pallone di troppo perso e alcune giocate da rivedere, ma prestazione tutto sommato sufficiente.

HIGUAIN 6 – Riceve pochi palloni giocabili, ma si sacrifica alla grande in fase di interdizione. La sua forma fisica, ad oggi, è da invidiare.

ALLEGRI 6,5 – Alcune scelte sono obbligate, altre ragionate. Il Mister punta ancora su Matuidi per avere forza e sostanza in mezzo al campo e la qualità davanti. Il risultato ripaga.

ULTIME NOTIZIE