Qui Napoli - Tanti dubbi per Sarri, centrocampo ancora da definire

Qui Napoli – Tanti dubbi per Sarri, centrocampo ancora da definire


QUI NAPOLI/ Forse è vero, Napoli-Juventus è già iniziata fuori dal campo, con le parole dei protagonisti che iniziano già a scaldare gli animi di giocatori, dirigenti e sopratutto tifosi. Il fischio d’inizio, però, è fissato a poco più di quarantotto ore da adesso. Ore che passano veloci, in cui si studiano i punti deboli degli avversari, si curano i dettagli e si sciolgono gli ultimi dubbi. Probabilmente Massimiliano Allegri deciderà solo all’ultimo, dato che le condizioni di Gonzalo Higuain, seppur in miglioramento, restano appese ad un filo.

QUI NAPOLI, TANTI BALLOTTAGGI IN MEDIANA

Maurizio Sarri invece dovrà ancora capire chi manderà in campo contro la Vecchia Signora. 8/11 sembrano essere già confermati, con Reina tra i pali, Hysaj, Koulibaly ed Albiol in difesa, capitan Hamsik unica certezza in mezzo al campo, ed in attacco – ovviamente – il trio delle meraviglie: Callejon, Mertens ed Insigne. All’appello dei sicuri presenti manca finora un terzino. Sarri ha adesso a disposizione pure Mario Rui, ma deciderà se rischiarlo solo nelle prossime ore. Al suo posto potrebbe ancora toccare all’esperienza di Christian Maggio.

Ballottaggi che non mancano neanche a centrocampo. Il primo riguarda il pilastro davanti alla difesa: così come lo scorso anno, l’allenatore partenopeo contro la Juventus potrebbe ancora scegliere Diawara e non Jorginho, preferendo la fisicità alle geometrie dell’italo-brasiliano. Neanche Allan, titolare indiscusso di questo Napoli, è sicuro di un posto da titolare per il match di venerdì sera. Il suo posto è infatti insidiato da Zielinski che, partendo dalla panchina, ha finora disputato un’ottima stagione.

PROBABILE FORMAZIONE NAPOLI

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Mario Rui; Diawara, Allan, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.