Corriere: Carraro torna a parlare di Calciopoli

Corriere: Carraro torna a parlare di Calciopoli


Calciopoli è stata ormai archiviata da tempo, dal momento che sono passati già 11 anni. Ma Franco Carraro, l’allora presidente della FIGC, non ha mai cambiato idea a riguardo: ecco le sue dichiarazioni al Corriere della Sera.

“MOGGI NON HA VINTO CAMPIONATI IN MODO ILLECITO”

Le carte dell’inchiesta non le guardai neanche: trasmisi tutto immediatamente al procuratore federale Palazzi. Oggi, la procura di Torino ha fatto lo stesso con l’inchiesta sulla ‘ndrangheta. Non ci sono profili penali, ma la giustizia sportiva è più dura di quella ordinaria. Moggi era compiaciuto del fatto che le vittorie fossero legate alle sue abilità dirigenziali e anche a quelle di influenzare gli arbitraggi. Non so se effettivamente ci riuscisse, ma non ha vinto un solo campionato in modo illecito. Ho dubbi soltanto sul campionato del ’98 e sul contatto Iuliano-Ronaldo. Non ci sono movimenti di soldi a provare Calciopoli, era tutta una questione di potere e probabilmente di chiacchiere e nient’altro.”