Milan: Locatelli e quel like galeotto, equivoco risolto?

Milan: Locatelli e quel like galeotto, equivoco risolto?


Non se la sta passando bene il Milan di Montella che, con la sconfitta di ieri contro la Roma ha collezionato il secondo ko di fila. Sul banco degli imputati proprio il giocatore più importante della faraonica campagna acquisti, eretto a neo leader di una squadra sulla via della ricostruzione. Bonucci non sta giocando bene e non sembra riuscire a trasmettere più tutta quella sicurezza che lasciava trapelare in maglia bianconera.

GAFFE SOCIAL

Sotto il suo ultimo post su Instagram, dove invitava chiaramente a rialzare la testa dopo la batosta subita da Dzeko e compagni, è apparso un commento che recitava ”#paroleparoleparole #stavimegliodovestavi”. La notizia, chiaramente non è questa: ogni calciatore ha i propri haters, e nel caso specifico di Bonucci molti di questi sono suoi ex ammiratori. La notizia che ha fatto decisamente scalpore è stato il like piazzato (e subito rimosso) al commento in questione da parte di Locatelli, compagno di squadra proprio dell’ex 19 bianconero.

Il web, cui non sfugge assolutamente nulla, ha prontamente segnalato la cosa che ha creato un certo scalpore in casa rossonera. Tensioni? C’è già aria di crisi nello spogliatoio? Bonucci che doveva spostare gli equilibri ha solamente creato più problemi di prima? Ciò che accade negli spogliatoio è materia di competenza della squadra, e di nessun altro. Sta di fatto, però, che sono subito arrivate le scuse del centrocampista del Milan sui propri canali social: ”Ciao Ragazzi, in merito al like al commento fatto al nostro Capitano di cui in tanti mi state chiedendo, volevo spiegare che è stato un gesto assolutamente involontario ed è impensabile che sia stato intenzionale. Leo è il nostro capitano, la squadra è unita e continuerà a lavorare per migliorare. Forza Milan!”.