Il Napoli non sbaglia nel posticipo della terza giornata di Serie A

Il Napoli non sbaglia nel posticipo della terza giornata di Serie A


Bologna e Napoli si affrontano al Dall’Ara, ancora imbattute dopo le prime due giornate di campionato di Serie A: molto bene il Bologna, che ha pareggiato in casa col Torino e vinto a Benevento; molto bene anche il Napoli, che ha battuto con identico punteggio, tre a uno, prima il Verona in trasferta, e poi la temibile Atalanta nella prima gara di campionato giocata al San Paolo.

PRIMO TEMPO DEL POSTICIPO DI SERIE A

Finisce zero a zero la prima frazione di gioco tra Bologna e Napoli. Padroni di casa vicini al gol del vantaggio in due occasioni con Verdi che ha sfiorato il palo e colpito una traversa da punizione. Napoli pericoloso dalle parti di Mirante solo con un destro ravvicinato di Hamsik, bloccato senza difficoltà dal portiere del Bologna.

SECONDO TEMPO, IL NAPOLI CONQUISTA I 3 PUNTI

Al 66′ il Napoli passa grazie a Callejon. Un cross ben calibrato lo mette in uno-contro-uno con il portiere. Colpisce di testa mirando in basso al centro della rete. Con il Bologna alle corde, il Napoli la chiude e al 83′  raddoppia. Errore clamoroso degli avversari che regalano letteralmente il pallone a Dries Mertens, che da due passi non può sbagliare. La parola fine al match la mette al minuto 88′  Piotr Zielinski che tira da distanza ravvicinata dopo avere ricevuto un assist da Jose Callejon.

3 vittorie su 3 quindi per la squadra di Sarri che si porta in vetta alla classifica insieme a Juve ed Inter.

ECCO LA CLASSIFICA DI SERIE A