UFFICIALE - Dembélé è un nuovo giocatore del Barcellona

UFFICIALE – Dembélé è un nuovo giocatore del Barcellona


Lo ha ufficializzato la società catalana sul proprio account Twitter e tramite comunicato sul proprio sito Web: Ousmane Dembélé, dopo un anno, lascia il Borussia Dortmund per approdare al Barcellona.

TELENOVELA FINITA

La chiusura della trattativa pone fine ad una delle telenovele più squallide di questa sessione di mercato. Il giocatore, classe ’97, da giorni non si allenava più con il proprio club, risultando addirittura irreperibile. Il francese, prelevato la scorsa estate dal Rennes per 15 milioni, arriverà in blaugrana per una cifra intorno ai 150 milioni di euro: 105 più 45 di bonus, generando nelle casse dei gialloneri una plusvalenza record (superiore a quella ottenuta dalla Juve con Pogba).

Qui il tweet di benvenuto al giocatore da parte del Barcellona:

https://twitter.com/FCBarcelona_es/status/901097589608771584

 

COMUNICATO UFFICIALE

”FC Barcelona e Borussia Dortmund hanno raggiunto un accordo per il trasferimento di Ousmane Dembélé per 105 milioni più bonus. Il giocatore firmerà un contratto di cinque anni e la sua clausola rescissoria sarà di 400 milioni. Dembélé arriverà a Barcellona domenica e si sottoporrà alle visite mediche lunedì mattina (ora locale)”. 

Velocità e versatilità

eva

”Nato a Vernon, in Francia, il 15 maggio 1997, Ousmane Dembélé è uno dei migliori giovani del panorama calcistico mondiale. L’ala francese si distingue per la sua accelerazione, la sua abilità di dribbling e versatilità. Arriva al Barcellona dopo aver dimostrato le sue qualità prima con il Rennes e poi con il Borussia Dortmund. Può giocare su entrambi gli esterni dell’attacco ed è conosciuto per il suo grande dribbling (la scorsa stagione ha collezionato 103 dribbling, più di chiunque altro nella Bundesliga).

A 20 anni ha giocato sette partite con la nazionale francese insieme ad altri giocatori del Barcellona: Samuel Umtiti e Lucas Digne. La scorsa stagione Dembélé ha segnato 10 gol in 49 presenze, arrivando ad essere il terzo nella lista dei giocatori con più assist in Europa (20) in tutte le competizioni. Senza dubbio è un giocatore dotato di enorme talento, uno dei migliori del continente.”

L’ormai ex Dortmund indosserà la maglia numero 11, così come ufficializzato dalla società stessa, sempre via social:

ULTIME NOTIZIE